Attualità

NEET, RECORD NEGATIVI PER SICILIA E CALABRIA

La presenza in Italia dei Neet (Not in education, employment or training), vale a dire di giovani che non studiano, non lavorano e non seguono nessun percorso di formazione, vede al primo posto la Sicilia, con un’incidenza del 38,6% della popolazione. A seguire la Calabria (36,2%) e la Campania (35,9%). Lo rende noto la ricerca di Unicef Italia ‘Il silenzio dei Neet. Giovani in bilico tra rinuncia e desiderio’

Related posts

DANNI DEL MALTEMPO, IL GRUPPO MARRELLI “VICINO AGLI IMPRENDITORI DEL CROTONESE”

Redazione.

ARTE SACRA, L’ORAFO MICHELE AFFIDATO IN PARTENZA PER LA POLONIA

Redazione.

ALLERTA METEO, ANCHE IL SINDACO DI CATANZARO ABRAMO DECIDE PER LA CHIUSURA DELLE SCUOLE

Redazione.