Politica

OLIVERIO: PRONTO A FARE UN PASSO INDIETRO, MA DEVE FARLO ANCHE CALLIPO

Mario Oliverio è pronto a fare un passo indietro, a patto che lo faccia tutto il fronte giallorosso. Via tutti i candidati in campo (il governatore, Pippo Callipo per il Pd, Francesco Aiello per il M5S), dentro un giovane «magari facendolo rientrare da fuori». Il Governatore risponde a una dichiarazione postata su fb dalla referente delle sardine calabresi Jasmine Cristallo, ma la spedisce direttamente a Roma, agli indirizzi di Nicola Zingaretti, Luigi Di Maio, Matteo Renzi e Roberto Speranza. Oliverio dice di voler raccogliere la sfida, ma intanto ricorda che stanno per essere ultimate 5 liste in suo sostegno. E se Callipo non scende da cavallo, Oliverio resta in campo. E dunque Oliverio invita tutto il fronte a «individuare e scegliere insieme un giovane competente che magari vive fuori e designarlo candidato presidente, sarebbe una scelta coraggiosa». Se arriveranno altre adesioni si potrà tracciare un nuovo percorso, «altrimenti il dado è tratto e saranno i calabresi a trarne le dovute conseguenze, stabilendo di chi siano le responsabilità».

Related posts

SANTELLI: IL GOVERNO NON PUÒ ANDARE CONTRO TUTTE LE REGIONI

Redazione.

ALFONSO SCALZO (PD) SU FUSIONE DEI COMUNI IN CALABRIA

Redazione.

REGIONALI, OLIVERIO RITIRA LA CANDIDATURA

Redazione.