Cultura & Spettacolo

OMAGGIO A MORRICONE E BEETHOVEN, SANTA CECILIA RINASCE DAL VIVO

Un omaggio a Ennio Morricone con il tema struggente di ‘Mission’ e la magia delle sinfonie di Beethoven con Antonio Pappano sul podio per riabbracciare il pubblico con la musica finalmente dal vivo dopo quattro mesi di silenzio. Santa Cecilia ha aperto il 9 luglio la sua stagione estiva superando i vincoli imposti dal virus e ha offerto ai mille spettatori ospitati all’aperto nella Cavea dell’Auditorium uno spettacolo di prim’ordine con il primo dei cinque appuntamenti dedicati all’esecuzione integrale dei nove capolavori del genio di Bonn. ”Questo concerto celebra la rinascita di S. Cecilia. Lo dedichiamo a Morricone, grande amico dell’orchestra e dell’Accademia Nazionale. Ennio sarà contento di essere accanto al grande Ludwig stasera. Grazie di cuore per essere qui con noi” ha detto Pappano al suo pubblico. Il maestro ha proposto le sinfonie n. 1 e 3 ”Eroica”, premiate con lunghi applausi anche per la notevole qualità del suono nonostante l’ambiente ‘en plein air’. Il Festival dedicato a Beethoven è l’occasione per partecipare alle celebrazioni per i 250 anni della nascita del musicista tedesco ma anche per trasmettere con le sue composizioni energia e ottimismo contro la paura del Covid 19. La ‘luce’ e l’ arte del gigante della musica, dunque, come risposta all’isolamento. Per il presidente Michele dall’Ongaro ”l’Accademia Nazionale non poteva ricominciare in modo più propizio”. Le prossime date, il 13 luglio per le sinfonie n. 4 e 7; il 16 la Seconda e la Sesta ‘Pastorale’; il 21 l’ Ottava e la Quinta; il 24 luglio la Nona.

Related posts

CASTROVILLARI, LA 32^ EDIZIONE DELL’ESTATE INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE

Redazione.

COSENZA, PROTOCOLLO D’INTESA TRA CAMERA DI COMMERCIO ED ARCHIVIO DI STATO

Redazione.

MUSICA CONTRO LE MAFIE, SELEZIONATI I 10 FINALISTI

Redazione.