Cultura & Spettacolo

“PARLIAMO DI NOI ANCORA”, USCITO IL PRIMO SINGOLO DI CRISTIAN BITONTI

Lor Alfred Tennyson considerava l’amore come un sentimento da vivere pienamente, al di là delle paure dettate dalla sofferenza. In una sua poesia, infatti, nel “In Memoriam” viene proposta la celebre frase “Meglio aver amato e perso che non aver amato mai”. L’amore, quindi, è un sentimento indescrivibile a parole ma possibile da raggiungere con le emozioni ad esso collegate, ovvero con lo stesso sistema di comunicazione della musica. E’ proprio l’incontro tra questi concetti chiave dell’amore e della musica a ritrovarsi nel nuovo singolo “Parliamo di noi ancora”, dell’artista emergente Cristian Bitonti. Il suo nome compare per la prima volta nel progetto del gruppo degli “Svapurati” nell’anno 2012, seguendo il genere musicale della folk music riadattata secondo i criteri della rock music. Un progetto di grande successo regionale calabrese che gli permette di perfezionare le proprie capacità musicali, rafforzate dalla sua grande passione, fino a condurlo alla partecipazione degli incontri artistici del premio “Mia Martini” nei giorni 8/9/10 di Settembre. Nel frattempo, la sua formazione continua con il Master in Marketing musica e organizzazione eventi presso la Napier Academy di Milano. Nonostante la presenza del virus temuto da tutto il mondo, il lavoro di questo artista non si ferma ma realizza il suo primo lavoro discografico ufficiale, rappresentato dal brano “Parliamo di noi ancora”, che anticipa l’uscita dell’album che avverrà entro la fine dell’anno. Un brano che da sfogo all’aspetto dell’amore più turbolento, considerato come un’onda capace di donare una spinta incredibile ma allo stesso tempo scuotere la serenità di un uomo con i suoi turbamenti. Frutto dell’immaginazione dell’artista, infatti, il testo racconta la difficoltà di un uomo di trovare il suo equilibrio nel vortice dei sentimenti mentre segue il percorso segnato dal destino, riuscendo a trovare ristoro in quei ricordi che parlano d’amore. Il brano, dalle note sostenute da arrangiamenti altamente ricercati, sarà disponibile su tutti i digital store (itunes, apple music, spotify) e tutte le piattaforme social (facebook, tik -tok, Instagram). Inoltre, sabato 27 Giugno 2020 è prevista l’uscita del video musicale ambientato nei bellissimi luoghi naturali di Lorica e della storica e accogliente città di Cosenza, con la regia della sottoscritta, montaggio video di Cristian Marra e la partecipazione degli attori Alessandra Presta e Mario De Vuono. Il video, che in pochi giorni ha raggiunto quasi 27 mila visualizzazioni, descrive pienamente il significato intrinseco di un brano che analizza le fragilità dell’uomo di fronte all’amore, un sentimento nato dalla dualità dolore – gioia ma che vale sempre la pena di vivere.

Related posts

LE STRADE DEL PAESAGGIO, TUTTO PRONTO A COSENZA

Redazione.

RANIERI INCANTA IL PARCO SCOLACIUM DI ROCCELLETTA DI BORGIA

Redazione.

COTRONEI, DOMANI IL TERRAMAR FOLK FESTIVAL

Redazione.