Cronaca

Petilia Policastro (Kr): arrestati padre e figlio per droga e possesso di armi

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Petilia Policastro hanno arrestato due persone per coltivazione di droga e possesso di armi. Si tratta di Antonio Curto, 44 anni, e del figlio Giuseppe, di 23, entrambi petilini. I militari, insospettiti dai movimenti dei due, hanno messo in atto un servizio di pedinamento e di osservazione che li ha portati nei pressi di un fondo agricolo, poi risultato essere di proprieta’ degli arrestati. Padre e figlio sono stati sorpresi mentre innaffiavano una piantagione di marijuana, di circa 100 piante. All’interno di un fabbricato che fungeva da deposito di attrezzi, i militari hanno rinvenuto armi e munizioni di calibro 9 e 7,65, delle quali i due non hanno saputo fornire giustificazione. Pistola e fucile erano stati acquistati inizialmente come armi ad aria compressa e poi modificati e diventati a tutti gli effetti armi da sparo. Allarmante, secondo gli inquirenti, la capacita’ dei soggetti di creare da un giocattolo una vera e propria arma da fuoco.

Related posts

Furto di pc in una scuola a Crotone

Redazione.

LAMEZIA TERME, CACCIA MOGLIE DI CASA CON UNA FIGLIA DI 11 MESI. ARRESTATO TRENTADUENNE

Redazione.

GIUSTIZIA, CONDANNATE LE SEI MAESTRE DI MILETO PER “MALTRATTAMENTI”. VENTI GLI ANNI DI CARCERE

Redazione.

Lascia un commento