Cronaca

PIZZO, SORPRESO A SPASSO CON IL CANE MA ERA AI DOMICILIARI. ARRESTATO DAI CARABINIERI

Sorpreso a spasso con il cane e arrestato per evasione dai domiciliari. E’ quanto è accaduto a Pizzo a Massimiliano De Vita, di 38 anni, già noto alle forze dell’ordine per reati legati allo spaccio di droga e ritenuto dagli investigatori contiguo alla ‘ndrangheta. I carabinieri di Pizzo, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, lo hanno notato per strada. Alla vista dei militari, l’uomo è fuggito con il cane al guinzaglio tentando di rientrare in casa. Inseguito lungo le strade di Pizzo, il 38enne è stato bloccato nei pressi della sua abitazione, dove il cane ha anche cercato di azzannare uno dei carabinieri. L’uomo è stato quindi arrestato in flagranza di reato.

Related posts

GRATTERI: “TRANQUILLISSIMI DELLE RISULTANZE INVESTIGATIVE. CI SARANNO ALTRE NOVITÀ”

Redazione.

Gli accordi fra l’Ue e alcuni stati africani penalizzeranno l’agrumicoltura italiana

Redazione

GENOVA, IL PREFETTO SPENA FIRMA TRE INTERDITTIVE ANTIMAFIA PER TRE AZIENDE

Redazione.