Sport

REGGINA HARAKIRI AL GRANILLO. AMARANTO STRAPAZZATI DALLA CAVESE

Arriva una sconfitta per la Reggina allo Stadio Granillo contro la Cavese nel turno infrasettimanale del Girone C della Lega Pro. La squadra di Cevoli dopo un primo tempo giocato a buon ritmo, subisce i campani nella ripresa, che realizzano tre gol in 45′. CRONACA – È la Cavese a rendersi per prima pericolosa al 3′ di gioco. Sciamanna colpisce a porta vuota, ma Solini salva sulla linea di porta. Cinque minuti più tardi è Confente che si supera su tiro di Fella. Al 0′ arriva la risposta amaranto. Prima una conclusione di Marino trova l’interno di Vono, con Zibert che spedisce al lato sulla ribattuta.  All’11’ è Ungaro a far gridare al gol i tifosi presenti al “Granillo” con un tiro che termina di poco al lato. Al 22′ Confente para un colpo di testa di Manetta, mentre un minuto più tardi Fella sfiora il gol con una parabola insidiosa. Al 30′ è Sandomenico a sfiorare il vantaggio. Ripresa che inizia con l’ingresso di Viola per Tassi. Al 51′ Sciamanna finalizza un cross basso di Fella (0-1). Al 58′ l’ex attaccante amaranto trova la doppietta personale con un tiro all’incrocio dei pali. Reggina che subisce il colpo e non riesce a reagire. Al 71′ è Sandomenico a calciare addosso a Vono. Ci prova Marino all’80’ con un tiro al volo, ma l’estremo ospite si salva con i pugni. Al 94′ arriva il tris campano: contropiede perfetto concluso da Flores Heatley, che con un tocco sotto batte Confente.

Related posts

IL RENDE NON SOFFRE DI VERTIGINI. VITTORIA A FRANCAVILLA E SECONDO POSTO IN CLASSIFICA

Redazione.

UN CROTONE PRATICO E DILIGENTE VINCE ANCHE CONTRO LO SPEZIA

Redazione

LA REGGINA PERDE A RIETI E TORNA NEL LIMBO

Redazione.