Cronaca

REGGIO CALABRIA, DUE ARRESTI PER UNA RAPINA AD UN COMMERCIANTE AVVENUTA NEL 2017

I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Reggio Calabria, su richiesta della Procura della Repubblica, a carico di Carlo Raso, di 47 anni, e di Anouar Azzazi, di 35, marocchino, accusati di sequestro di persona e rapina aggravata. Il provvedimento si collega ad un’attività investigativa seguita all’arresto in flagranza di reato, eseguito a Melito Porto Salvo il 28 agosto del 2017, di un minorenne ucraino, accusato, in concorso con i due arrestati di oggi, del sequestro di un commerciante del posto allo scopo di sottrargli un’ingente somma di denaro frutto dell’incasso di un suo negozio. Dalle indagini è emersa la presunta complicità di Raso e Azzazi nella rapina e nel sequestro del commerciante. Ad Azzazi il provvedimento è stato notificato nel carcere di Cosenza, dove è già detenuto per altra causa, mentre Raso, agli arresti domiciliari sempre per altra causa, è stato condotto in carcere.

Related posts

LAMEZIA TERME, ACCOMPAGNAVA LE PROSTITUTE. ARRESTATO DALLA POLIZIA LOCALE

Redazione.

VIBO VALENTIA, DENUNCIATI DUE PRESUNTI “TOMBAROLI”

Redazione.

IL MALTEMPO FA DANNI A TAVERNA. INTERVENTI DI RIPRISTINO DEI POMPIERI

Redazione.