Cronaca

REGGIO CALABRIA, NASCONDEVA DROGA IN CANTINA. TRENTOTTENNE AI DOMICILIARI

Nascondeva nella cantina della propria abitazione quasi tre chili di marijuana e 70 grammi di cocaina. Giovanni Barchetta, di 38 anni, disoccupato, con precedenti di polizia, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri, a Reggio Calabria, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della Compagnia reggina, assieme ai colleghi dei Cacciatori di Calabria, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno trovato la marijuana suddivisa in sei buste di cellophane e la cocaina inserita in cinque involucri. All’interno di una cassaforte, posta in un’abitazione adiacente ai locali, sono stati trovati circa cinquemila euro in banconote di vario taglio. Tutto il materiale trovato all’interno delle abitazioni è stato posto sotto sequestro.

Related posts

‘NDRANGHETA, FATTA LUCE SU DUE OMICIDI DECISI DALLA LOCALE DI CIRÒ

Redazione.

Omicidio in spiaggia nel Vibonese, gip convalida il fermo

Redazione.

CATANZARO, SCOPPIA INCENDIO SULLE COLLINE DI GERMANETO. INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

Redazione.