Cronaca

REGGIO CALABRIA, RITROVATO IL CADAVERE DI UNA DONNA IN UN VAGONE IN DISUSO

Il cadavere di una donna di 65 anni di nazionalità polacca è stato trovato nel corso della notte dagli agenti di una volante in un vagone in disuso nel deposito ferroviario di Calamizzi, adiacente alla stazione di Reggio Calabria. Secondo i primi accertamenti la donna è morta per cause naturali. La donna, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura di Reggio Calabria dimorava all’interno del vagone già da qualche tempo. Dopo i primi rilievi della polizia, la salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’autopsia.

Related posts

RENDE (CS), FURTO DI PIANTE LUNGO IL TORRENTE SETTIMO. CINQUE PERSONE DENUNCIATE

Redazione.

GIZZERIA, IN FIAMME NELLA NOTTE UNO STABILIMENTO BALNEARE. POMPIERI AL LAVORO PER ORE

Redazione.

Tragedia nel cosentino: un bimbo ha perso la vita mentre giocava a pallone

Redazione

Lascia un commento