Cronaca

REGGIO CALABRIA, UOMO FREDDATO CON DIVERSI COLPI DI PISTOLA AD ARGHILLÀ

Un uomo, Francesco Catalano, 50 anni, è stato assassinato qualche ora fa nel quartiere di Arghillà a Reggio Calabria. Catalano, detto “Ciccio u bumbularo”, risulta legato al clan Condello e viene considerato dagli inquirenti uomo del boss Paolo Iannò. I sicari, secondo quanto riporta Il Quotidiano del Sud, hanno esploso diversi colpi di pistola mentre l’uomo era ancora a bordo della sua utilitaria e aveva appena parcheggiato all’interno del cortile condominiale. La vittima aveva una tabaccheria nel vicino quartiere di Gallico. Le indagini sul delitto sono seguite dalla polizia di Stato.

Related posts

Sequestrati 160 chili di cocaina nel Porto di Gioia Tauro

Redazione

Urge incontro con Governo per la salvezza dell’aeroporto di Reggio Calabria

Redazione

Gdf sequestra 26 tonnellate di pellet nel Cosentino

Redazione

Lascia un commento