Buone Feste Esperia
Cronaca

REGGIO, EVADE DAI DOMICILIARI FINGENDO DI STARE MALE: ARRESTATO DALLA POLIZIA

La polizia ha arrestato nel quartiere Arghillà di Reggio Calabria un 54enne reggino, con precedenti di polizia, per evasione dagli arresti domiciliari. Quando gli Agenti hanno accertato che l’uomo non era in casa, i familiari, per neutralizzare il controllo, hanno riferito alla polizia che il congiunto si era sentito male e si trovava al pronto soccorso. Ma nel momento in cui la polizia si è recata all’ospedale di Reggio Calabria, lo hanno trovato davanti al pronto soccorso mentre parlava al telefono senza mostrare alcun tipo di malessere. Agli agenti, poi, il 54enne non ha saputo spiegare perché si trovasse fuori casa e il motivo per cui non avesse comunicato di essersi sentito male. Da qui l’arresto per evasione dagli arresti domiciliari, convalidato dall’autorità giudiziaria.

Related posts

MIGRANTI, ALTRI DUE SBARCHI IN CALABRIA

Redazione.

CAMION IN FIAMME NEL CATANZARESE, NON ESCLUSA IPOTESI DOLOSA

Redazione.

OMICIDIO CACCIA, I FIGLI DEL PROCURATORE: ACCERTATA MEZZA VERITÀ

Redazione.