Politica

REGIONALI, PD: IL “PROGETTO CIVICO” VA AVANTI. ANCHE SENZA IL M5S

Non c’è nulla di definito ancora nelle scelte dei principali partiti in vista delle elezioni regionali in Calabria, che si dovrebbero svolgere il 26 gennaio. Data comunque incerta in considerazione del fatto che candidati alla presidenza e liste, se quella data dovesse essere confermata, dovrebbero essere presentati nel periodo di Natale. In ambienti del Pd calabrese si conferma la volontà del partito di procedere comunque lungo la strada dei “progetti civici”. E questo a prescindere da qualsiasi tipo di accordo, sempre più improbabile peraltro, col Movimento 5 stelle. C’è, tra l’altro, da tenere in considerazione, la presa di posizione dell’imprenditore Pippo Callipo, indicato da più parti come il possibile candidato M5s alla presidenza della Regione Calabria, che avrebbe annunciato il proprio disimpegno parlando di “mancanza delle condizioni necessarie”.

Related posts

LEGGE AZIENDA UNICA OSPEDALI DI CATANZARO, IL CONSIGLIO REGIONALE APPROVA ALL’UNANIMITÀ

Redazione.

REGIONE, IL CONSIGLIO REGIONALE RINVIA L’APPROVAZIONE DELLA LEGGE SULLA DOPPIA PREFERENZA

Redazione.

REGIONE, IL CAPOGRUPPO DI FORZA ITALIA NICOLO’ SU PROBLEMATICA DEI TRASPORTI

Redazione.