Politica

REGIONALI, TANSI: HA VINTO LA CALABRIA DEI POTERI FORTI

“Ha vinto la Calabria che da 40 anni é manovrata dai poteri forti. Ha vinto la rassegnazione dei calabresi, ha vinto il baciamano a Berlusconi del sindaco di Soriano Calabro, che é l’emblema della nostra regione. Ha vinto il salotto godereccio di Arcore ed i 26 anni di potere di Berlusconi e della Santelli. Ed ha vinto la tarantella ed i tarallucci e vino con cui il centrodestra ha festeggiato la vittoria”. Lo afferma, in una dichiarazione, Carlo Tansi, che é stato candidato alla presidenza della Regione Calabria con il sostegno del movimento “Tesoro Calabria” e delle liste “Calabria pulita” e “Calabria libera”. “Per quanto mi riguarda – aggiunge Tansi – non ho nulla da rimproverami perché ho fatto tutto il mio dovere fino in fondo e ci ho messo la faccia nello sforzo di rappresentare un’altra Calabria, quella delle persone perbene e libere. Ovviamente, non finisce qui. L’onda arancione, il colore che ha rappresentato la campagna elettorale del movimento civico che rappresento, non si ferma. Sarebbe da vigliacchi rinunciare al consenso che mi hanno tributato quasi 60 mila calabresi, partendo dal nulla, solo dal mio impegno sincero e dall’amore per la mia Terra, e senza nessun sistema di potere alle mie spalle”.

Related posts

WANDA FERRO SU NUOVO REGOLAMENTO ARPACAL

Redazione.

Consulta: legge elettorale incostituzionale. Wanda Ferro deve entrare in Consiglio

Redazione

Crotone: convocata seduta del consiglio comunale senza conferenza dei Capogruppo

Redazione