Cronaca

ROCCABERNARDA, NUOVA INTIMIDAZIONE AL SINDACO BILOTTA

Una nuova intimidazione ai danni del sindaco di Roccarbernarda Nicola Bilotta nel giorno di Pasqua. In pieno giorno ignoti hanno lasciato sul parabrezza della sua auto, Hunday iX35, una busta con dentro due cartucce di fucile. L’auto del primo cittadino era parcheggiata in pieno centro cittadino, nelle vicinanze della Chiesa, dove Bilotta stava partecipando alla funzione Pasquale. All’uscita il sindaco ha scoperta la busta, avvertendo immediatamente i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Petilia Policastro. I militari hanno avviato da subito le indagini. Bilotta già nello scorso mese di marzo aveva subito un’altra intimidazione con una bottiglia con benzina ed un accendino al cancello d’ingresso della casa estiva a Steccato di Cutro. Le intimidazioni al primo cittadino fanno parte del resto, di uno stillicidio di avvertimenti e danneggiamenti che negli ultimi anni a Roccabernarda hanno colpito privati e amministratori locali. Dallo scorso febbraio è insediata in Comune la commissione d’accesso per vagliare atti e provvedimenti delle ultime amministrazioni.

Related posts

MAFIA E SCOMMESSE ONLINE, ALTRI 29 ARRESTI NELL’AMBITO DELL’OPERAZIONE “DOMINO”

Redazione.

“Scifo e Promontorio Lacinio” chiede di annullare il permesso a costruire per il Marine Park Village

Redazione

‘Ndrangheta, commissione d’accesso antimafia a Casabona

Redazione.

Lascia un commento