Cronaca

ROMA, CONFISCATI BENI PER 30 MILIONI DI EURO AL CLAN CASAMONICA E A ESPONENTI DI ‘NDRANGHETA

I poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura di Roma hanno eseguito stamattina i decreti emessi dal Tribunale Sezione Misure di Prevenzione di Roma che dispongono la confisca di beni per un valore di 30 milioni di euro nei confronti di appartenenti alla famiglia Casamonica e a esponenti di cosche della ‘ndrangheta. Si tratta di beni e contanti sequestrati nel corso di una operazione degli investigatori della Divisione Anticrimine avvenuta a maggio 2017: tale sequestro oggi diventa confisca. Tra i beni requisiti, figurano dieci unità immobiliari situate tra Calabria, Roma e Ardea, in provincia della Capitale. Confiscati inoltre 21 tra società e imprese, 25 complessi aziendali e 24 veicoli, tra cui auto di lusso.

Related posts

Attentati a sindaci: Alfano, in arrivo nuove misure prevenzione

Redazione

Prostituzione, multate 4 “lucciole” e 5 clienti a Corigliano

Redazione

AMATO, INCENDIO NELLA NOTTE IN UNA SCUOLA. I POMPIERI EVITANO DANNI MAGGIORI

Redazione.

Lascia un commento