Cronaca

SAN CALOGERO (VV), REAGISCE AI CARABINIERI PER IL SEQUESTRO DEL FURGONE. ARRESTATO AMBULANTE

Si è scagliato contro i militari che gli notificavano un provvedimenti di sequestro del suo furgone coinvolto in un incidente tentando di colpirli a calci e pugni. Un commerciante ambulante di origine marocchina, di 56 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri a San Calogero con l’accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza. L’uomo, legalmente residente in Italia e non nuovo ad episodi del genere, dopo che i militari erano intervenuti a seguito di un incidente stradale con diversi mezzi coinvolti, in stato di alterazione alcolica ha iniziato ad inveire proferendo minacce e tentando un’aggressione evitata solo per la pronta reazione dei carabinieri.

Related posts

Assenteismo: 18 indagati all’Asp di Rogliano tra medici e dipendenti

Redazione

‘NDRANGHETA, AMATO SI ARRENDE DOPO SETTE ORE. ILLESI GLI OSTAGGI DELL’UFFICIO POSTALE

Redazione.

BOVINI “LIBERI” PER STRADA, ALLEVATORI DENUNCIATI NEL REGGINO

Redazione.

Lascia un commento