Salute

SANITÀ, NUOVE ASSUNZIONI AL PUGLIESE-CIACCIO

di Antonio Capria

Stanno firmando i contratti di lavoro all’ospedale “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro medici, infermieri, operatori socio sanitari e tecnici dopo l’accordo raggiunto al termine di una riunione tra direzione aziendale e organizzazioni sindacali per l’assunzione a tempo indeterminato delle circa 200 unità previste dal nuovo piano del fabbisogno. Le assunzioni avvengono attraverso le stabilizzazioni dei precari e la chiamata in servizio di personale idoneo delle graduatorie concorsuali. Con cinque diverse delibere il commissario dell’Azienda ospedaliera Giuseppe Zuccatelli ha dato il via all’assunzione a tempo indeterminato per 106 infermieri; 4 ostetriche, 2 tecnici e 10 dirigenti medici e sanitari. Altri 18 dirigenti sono stati prorogati fino all’espletamento delle procedure concorsuali. Al tavolo con i sindacati si è anche individuata una soluzione per i precari che non hanno maturato i 36 mesi di anzianità nel 2019. Nelle delibere precedenti erano stati stabilizzati 58 tra tecnici e operatori socio sanitari che avevano già i requisiti, mentre per gli altri si attendeva l’introduzione di una norma nel decreto rilancio di una norma che estendeva al 31 dicembre 2020 il requisito dei 36 mesi per la stabilizzazione dei precari. L’articolo è poi sparito nel testo definitivo, costringendo quindi alla proroga al 31 ottobre i contratti per il personale a tempo determinato che non ha ancora maturato i requisiti con l’utilizzo dei fondi per l’emergenza Covid. 59 infermieri, 7 Oss, 4 biologi e 2 ostetriche, che sperano ora in un nuovo intervento legislativo.

Related posts

SANITÀ PRIVATA, PAOLINI (AIOP): “SÌ AD UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE”

Redazione.

Sanità: Ospedale San Pietro e Marrelli Hospital, la Calabria è meno sola

Redazione.

CORONAVIRUS, LA REGIONE PUBBLICA IL BANDO PER L’ASSUNZIONE DI MEDICI

Redazione.