Sport

SERIE C, IL RENDE CALA IL POKER CON LA PAGANESE

Il Rende cala il poker con la Paganese ed espugna il “Marcello Torre”. Prova maiuscola dell’udici di mister Modesto che gioca la gara perfetta e fa di un sol boccone una Paganese mai entrata in partita. Due gol biancorossi per tempo, intermezzati dal gol campano, a chiudere una gara senza storia. CRONACA – Rende subito in palla che trova il vantaggio al 13′ con Franco. Il Rende continua a macinare gioco e al 20′ arriva il raddoppio con Awua. Paganese tramortita, ma che trova il gol dell’1-2 al 32′ con Tazza. Nella ripresa lo spartito della gara non cambia, con il Rende che gioca e la Paganese alla ricerca del pari. Al 60′ arriva il terzo gol biancorosso con Rossini. Ed è lo stesso Rossini all’80’ a mettere il punto esclamativo sulla gara. Doppietta personale e quarta rete del Rende che chiude in gloria la prima trasferta stagionale.

Related posts

ARRIVA LA FIORENTINA E IL CROTONE AFFILA LE ARMI. MA IL GOL DOV’È?

Redazione

VIBONESE BEFFATA NEL RECUPERO DALLA CASERTANA. CAMPANI IN 10 DAL 36′

Redazione.

SERIE C, CROLLO DELLA REGGINA A TRAPANI. TULLI E GOLFO, GRANDI PROTAGONISTI

Redazione.

Lascia un commento