Mondo

SLOVACCHIA, CINQUE MORTI IN UN’ESPLOSIONE IN UN CONDOMINIO

Almeno cinque persone sono morte nell’esplosione avvenuta in un condominio a causa di una fuga di gas. In base a quanto si apprende, alcuni inquilini sono intrappolati sul tetto dell’edificio in fiamme. Secondo i Vigili del Fuoco, l’edificio rischia di crollare. A quanto si apprende, l’esplosione è avvenuta nel palazzo di 12 piani nella cittadina di Presov, in Slovacchia, poco dopo mezzogiorno. Lo scoppio è stato segnalato tra il nono e il 12esimo piano e molti inquilini sono fuggiti sul tetto. La polizia ha definito la situazione “molto grave”. Un portavoce dei servizi di emergenza, Alena Krcova, ha detto che ci sarebbero molti feriti. Gli altri inquilini sono stati evacuati in una scuola nelle vicinanze. Sul posto sono attesi a breve il premier slovacco, Peter Pellegrini, e alcuni membri del suo governo.

Related posts

CORONAVIRUS, IN USA OLTRE 1500 MORTI IN UN GIORNO

Redazione.

USA, DISNEY WORLD LICENZIA: 200 RAGAZZI ITALIANI BLOCCATI

Redazione.

TRAGEDIA IN DISCOTECA, OTTO GLI INDAGATI DALLA PROCURA

Redazione.