Mondo

SPARATORIA AD UTRECHT, SALE IL BILANCIO DELLE VITTIME. ARRESTATO UN TRENTASETTENE

Sparatoria a Utrecht in Olanda: un uomo ha aperto il fuoco dentro un tram per poi fuggire. Tre le persone rimaste uccise, almeno 5 feriti. In un primo tempo la polizia ha pensato anche al movente terroristico e aveva diffuso su twitter la foto del sospetto: Gokman Tanis, 37 anni di origine turche, poi catturato. Ha un numero incredibile di precedenti ma per la sua famiglia si è trattato di ragioni personali. E’ stato arrestato in Oudenoord straat, nella zona nord della città. Dopo l’arresto dell’autore sospettato della sparatoria, le autorità olandesi hanno abbassato il livello di allerta terroristica da 5 a 4 per la provincia di Utrecht, riportando quindi tutto il territorio nazionale allo stesso livello di minaccia potenziale.

Leggi anche: OLANDA, SPARATORIA SU UN TRAM AD UTRECHT. ALMENO UN MORTOSPARATORIA DI UTRECHT, LA POLIZIA OLANDESE PUBBLICA LA FOTO DI UN SOSPETTATO

Related posts

STATI UNITI, UN TORNADO COLPISCE L’ALABAMA. VENTIDUE VITTIME, ANCHE DUE BAMBINI

Redazione.

ARTE, ‘L’ADORAZIONE DEI MAGI’ DEL PERUGINO IN MOSTRA A PALAZZO MARINO DI MILANO

Redazione.

SALA, RECUPERATO UN CORPO NELLA MANICA. ATTESA PER L’IDENTIFICAZIONE

Redazione.

Lascia un commento