Mondo

SPENTO L’INCENDIO A NOTRE-DAME. “PER LA RICOSTRUZIONE CI VORRANNO ANNI”

Notre-Dame il giorno dopo: la cattedrale di Parigi, capolavoro gotico e patrimonio dell’umanità, è stata divorata da un maxi incendioma la sua struttura, la facciata e i tesori che custodisce sono stati salvati. La sua guglia, uno dei simboli della capitale francese, è crollata dopo essere stata preda per più di un’ora delle fiamme. L’incendio è spento, ma la stabilità della cattedrale e la profondità strutturale del danno sono ancora incerti. “Sul posto – ha detto il segretario di Stato francese all’Interno, Laurent Nunez – sono ancora al lavoro un centinaio di vigili del fuoco con otto mezzi antincendio”. La volta della navata centrale di Notre-Dame a Parigi è crollata in alcune sezioni e sul transetto, dove poggiava la guglia: è quanto si vede nelle prime immagini riprese dall’interno della cattedrale nella notte dai vigili del fuoco, di cui alcuni frame sono apparsi su media fra cui Cnn. Dalle voragini sulla volta si vedono i bagliori della struttura del tetto che ancora brucia. I rilievi in marmo appaiono bruniti dal fumo e in fondo all’abside si vede la croce dell’Altare maggiore. A terra pezzi di legno fumante. “Il Papa è vicino alla Francia, prega per i cattolici francesi e per la popolazione parigina”, così in un tweet il direttore della Sala Stampa vaticana Alessandro Gisotti. Piangono i parigini, si ferma la politica, come ha voluto il presidente Emmanuel Macron, che avrebbe dovuto annunciare in diretta tv importanti riforme. E che, in preda alla commozione, ha dato il primo segnale di riscossa: “La ricostruiremo tutti insieme”. Il restauro della cattedrale di Notre-Dame de Paris “durerà mesi e anni”: lo ha detto il ministro francese della Cultura, Franck Riester, spiegando che è ancora “troppo presto” per valutare la durata precisa della ristrutturazione. “In ogni caso – ha detto ai microfoni di France Info – ci vorrà tanto tempo e bilanci molto importanti”. Riester ha precisato che “i due terzi del tetto sono andati in fumo” e che la “guglia è crollata all’interno della cattedrale, creando un buco nella volta”, anche “una parte delle vetrate” è andata “distrutta”.

LEGGI anche: PARIGI, INCENDIO IN CORSO A NOTRE-DAMEIN FIAMME NOTRE-DAME, CROLLA IL TETTO. MACRON: “EVITATO IL PEGGIO, LA RICOSTRUIREMO”

Related posts

BRASILE, LE FIAMME DIVORANO 600 CASE DI UN BARRIO POVERO DI MANAUS

Redazione.

SRI LANKA, ESPLOSIONI IN CHIESE E HOTEL. ALMENO 42 MORTI

Redazione.

AUTO E MOTO D’EPOCA, APPASSIONATI DI TUTTO IL MONDO SI DANNO APPUNTAMENTO AL SALONE DI PADOVA DAL 25 AL 28 OTTOBRE

Redazione.

Lascia un commento