Attualità

TAR CALABRIA: ALTO NUMERO DI RICORSI, MA DIMINUISCE ARRETRATO

“Nonostante le difficoltà amministrative, dovute alla carenza di magistrati colmata dal recente arrivo di due unità, l’arretrato dei ricorsi pendenti al Tar della Calabria si è ridotto di un ulteriore 12%, passando da 3.260 ricorsi pendenti al 1 gennaio 2019 a 2.864 pendenti al 31 dicembre”. Lo ha riferito il presidente del Tribunale amministrativo regionale, Giancarlo Pennetti, nel corso della conferenza stampa che ha preceduto l’inaugurazione dell’anno giudiziario. Pennetti, che è presidente del Tar Calabria dal luglio 2019, ha poi specificato che “nel corso dello scorso anno sono stati depositati 107 ricorsi in materia di appalti pubblici e concessioni di pubblici servizi, di cui 58 già definiti, un certo calo va registrato in materia di edilizia e urbanistica, da cui si può cogliere un effetto della ulteriore stagnazione del settore”.

Related posts

E’ MORTO DOMIZIO BERGAMINI. HA LOTTATO PER AVERE LA VERITÀ SUL FIGLIO

Redazione.

SAN GIOVANNI IN FIORE, UNA PANCHINA ROSSA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Redazione.

RAI, MELONI (FDI): “CON LUCANO INFIMA PROPAGANDA POLITICA”

Redazione.