Salute

TECNOLOGICA E BIOMAX INSIEME PER MANUFATTI DENTALI INNOVATIVI E AFFIDABILI

È nata una nuova e importante partnership per il mondo del dentale tra Tecnologica (Gruppo Marrelli) e Biomax. Una collaborazione datata che ha fatto nascere oggi un vero e proprio accordo di collaborazione fattivo per la realizzazione di manufatti di alta qualità e allo stesso tempo unici su tutto il territorio nazionale.

Biomax infatti, ha individuato nell’azienda crotonese il suo centro di fresaggio di riferimento che vedrà quindi la realizzazione per i propri clienti, odontoiatri e odontotecnici, corone dentali finite partendo da impronte dentali digitali con l’utilizzo di componentistica protesica originale Biomax. “Noi riteniamo che collaborare sia l’essenza dello sviluppo, e siamo due realtà italiane con una lunghissima tradizione con valori comuni riconducibili a cura maniacale del cliente, offrendo sempre terapie allo stato dell’arte con un rapporto qualità-prezzo assolutamente in linea con quelle che sono le aspettative – ha dichiarato Paolo Stigliano, Direttore Commerciale di Biomax – e su questo presupposto credo che possiamo garantire al mercato italiano innovazione, servizio e qualità in maniera impeccabile”. Tecnologica Srl, da oltre 40 anni sul mercato del dentale oggi è diventato un punto di riferimento per molte aziende del territorio nazionale. La sue sede operativa, in continua crescita, si estende su 12.000 mq di superficie attrezzata con le migliori tecnologie presenti sul mercato ed è in grado di realizzare qualsiasi prodotto protesico, strutture in Ossido di Zirconio, Titanio e resina calcinabile, intere arcate protesiche, Toronto Bridge, prodotti per la chirurgia odontoiatrica, orale, maxillo-facciale ed ortopedica, componenti implantari mediante tecnologia CAD/CAM, tecniche di prototipazione rapida quali DMLS Laser sinterizzazione, stampanti 3D e realizzazioni di modelli da immagini Dicom, con prezzi competitivi e tempi rapidi. Il Centro, il primo Distretto Digitale Dentale, ha anche ottenuto la marcatura CE e la certificazione dei processi secondo le norme ISO 9001:2015 e ISO 13485:2016. “Il fatto che Biomax abbia individuato, su tutto il territorio nazionale, Tecnologica come suo centro di fresaggio di riferimento è per noi un grande privilegio – ha dichiarato dopo la firma dell’accordo Antonio Ranieri, Amministratore Unico di Tecnologica Srl (Gruppo Marrelli) – essendo anche la loro un’azienda leader nel settore implantologico rappresenta per noi un grande passo in avanti, anche in termini di visibilità su scala nazionale oltre che ad una grande opportunità di crescere come azienda. L’impegno è importante, ma noi come sempre crediamo nelle grandi sfide”. La sinergia tra Biomax e Tecnologica rappresenterà di sicuro un valore aggiunto per entrambe le aziende, che produrranno manufatti di provata affidabilità in un mercato competitivo come quello italiano.

Related posts

SANITÀ, CGIL: “TAR CONFERMA L’INADEGUATEZZA DEL COMMISSARIAMENTO SCURA”

Redazione.

COVID-19, RISCHIO PIU’ ALTO DI MORTALITÀ NEL POST OPERATORIO

Redazione.

RITORNANO BALNEABILI I TRATTI DI MARE DI “CAPO PICCOLO” E “VILLAGGIO SELENO”

Redazione.