Attualità

TERREMOTO AL LARGO DELLA CALABRIA, TRENI IN RITARDO TRA COSENZA E PAOLA

Una scossa di terremoto ha colpito al largo della costa calabrese: non ci sono danni a persone o cose, ma i tecnici hanno eseguito delle verifiche sulla linea ferroviaria tra Paola e Cosenza. Alle 4.57 è stata registrata una scossa di magnitudo 4.2 al largo delle coste cosentine. L’epicentro è stato a una profondità di 267 chilometri. Come accade in questi casi, la circolazione ferroviaria è stata sospesa tra Cetraro e Longobardi e tra Paola e Bivio Pantani per verifiche all’infrastruttura. La linea Paola-Cosenza è stata riattivata già dopo le 8.30 e nessun treno fermo è rimasto fermo sulla linea, ma i treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 100 minuti, mentre due regionali sono stati limitati nel percorso. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana non hanno riscontrato alcun danno all’infrastruttura dopo la ricognizione della linea a bordo dei carrelli ferroviari, partiti dalle stazioni di Paola e Amantea.

Related posts

PORTO DI GIOIA TAURO, CONTINUA IL SIT-IN. SI CERCA UNA SOLUZIONE

Redazione.

Anas: chiusa temporaneamente la strada statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ tra i territori comunali di Scialla e Bagnara Calabra

Redazione.

ANAS, AVVIATI I LAVORI SULLA SS106 TRA LE PROVINCE DI CROTONE E CATANZARO

Redazione.