Sport

TRAPANI CORSARO, RENDE NUOVAMENTE BATTUTO IN “CASA”

Nulla da fare per il Rende di Ciccio Modesto, nuovamente battuto in “casa” dal Trapani (0-1). Sedicesima sconfitta stagionale per i biancorossi, al “Luigi Razza”, costretti ad arrendersi ad un Trapani molto più in palla e motivato, nonostante la corsa alla promozione diretta in Serie B ormai chiusa, con la Juve Stabia prima a tagliare il traguardo. CRONACA – E’ il Trapani a rendersi per prima pericoloso con Costa Ferreira al 13′. Ospiti con il pallino del gioco in mano e calabresi dietro a difendersi, pronti a cercare la ripartenza veloce. Siciliani nuovamente pericolosi nel giro di pochi minuti: prima Ferretti sfiora il montante e successivamente Costa Ferreira centro in piano il palo dalla media distanza. Al 30′ è Borsellini a salvare i suoi su Evacuo lanciato a rete. Nella ripresa è il Rende a partire meglio con Vivacqua, che sfiora il palo. Biancorossi che ci provano con una combinazione Cipolla-Vivacqua, con il tiro di quest’ultimo che esce di poco al lato. La risposta del Trapani al 66′ arriva con Evacuo in mezza rovesciata. Cinque minuti più tardi il Trapani si porta in vantaggio. Cross di Scrugli, irrompe Evacuo che batte Borsellini. Il Rende ha la palla buona per il pareggio all’80’. Borello serve con un preciso assist Bonetto, ma Dini si supera e devia in angolo. Nel finale c’è tempo per una rete annullata a Cipolla, per un fuorigioco “dubbio”.

Related posts

CROTONE, POKER AL SASSUOLO. SCATTO PODEROSO VERSO LA SALVEZZA

Redazione

SERIE B, VRENNA: “LASCIATECI GIOCARE AL CALCIO”

Redazione.

SERIE C, CROLLO DELLA REGGINA A TRAPANI. TULLI E GOLFO, GRANDI PROTAGONISTI

Redazione.

Lascia un commento