Attualità

TRIBUNALE ROSSANO, RICORSO A CORTE EUROPEA STRASBURGO

Soppressione tribunale, la Città di Rossano proporrà ricorso alla Corte Europea di Strasburgo. Ha aderito, infatti, all’iniziativa promossa dai Comuni sede di quei tribunali che, a seguito della Riforma della geografia giudiziaria sono stati chiusi e che continuano a ritenere controversi aspetti e profili della sua applicazione. Una delegazione giovedì  7  sarà a Roma per un confronto con esperti giuristi.  Rossano in particolare – fa sapere l’Amministrazione Comunale – per il dibattito sviluppatosi in questi anni, in coerenza con le altre iniziative assunte in sede amministrativa e costituzionale, nonché civile e penale da parte di istanze collettive, ha interesse a coltivare anche tale possibilità ritenendo l’attuazione della riforma un vulnus ai diritti fondamentali dei cittadini dell’intero territorio in tema di erogazione del servizio e del diritto alla giustizia.  Il Comune parteciperà con una propria delegazione alla riunione conoscitiva e di approfondimento in programma per giovedì 7, a Roma, presso la sede del Consiglio dell’Ordine capitolino, alla quale prenderanno parte ed interverranno esperti giuristi della materia.  L’esito dell’incontro sarà condiviso successivamente con gli altri Comuni dell’ex-circondario del Tribunale di Rossano, con i Comitati sorti spontaneamente, con le associazioni, le forze politiche e le organizzazioni sindacali.

 

Related posts

A PELLARO MARZIALE E FALCOMATA’ PER L’INAUGURAZIONE DELL’ANNO SCOLASTICO

Redazione.

CALABRIA. VIA LIBERA ALLE “TAGESMUTTER”, LE MAMME DI GIORNO

Redazione.

IN CALABRIA IL MAGGIOR NUMERO DI COMUNI IN DISSESTO

Redazione.

Lascia un commento