Cronaca

Ucciso in un agguato bracciante agricolo di 55 anni

Omicidio nelle Preserre vibonesi. Un uomo Domenico Strambe’, 55 anni, bracciante agricolo, è stato ucciso con numerosi colpi d’arma da fuoco su tutto il corpo, di cui uno al volto. L’omicidio e’ avvenuto a Sant’Angelo di Gerocarne, in contrada Rombola’, nei pressi dell’abitazione del 55enne. Sul posto per i rilievi e l’avvio delle indagini i carabinieri della Stazione di Soriano Calabro con il maresciallo, Barbaro Sciacca, ed i militari dell’Arma del nucleo investigativo di Vibo Valentia con il capitano Valerio Palmieri.

Related posts

CROTONE, LA GDF SEQUESTRA 700 CAPI CONTRAFFATTI

Redazione.

Esercito: Calabria, colonnello Rossitto nuovo comandante

Redazione

ISOLA CAPO RIZZUTO, INCENDIO ALL’ISOLA ECOLOGICA

Redazione.

Lascia un commento