Cronaca

UNDICI ORE DI ATTESA, DONNA MUORE AL PRONTO SOCCORSO DI COSENZA

Undici ore in attesa di cura, prima del decesso. E’ quanto sarebbe successo ieri al Pronto Soccorso dell’Annunziata di Cosenza, con i familiari a sporgere denuncia per un caso di malasanità al posto fisso di Polizia. La cinquantasettenne Ivana Curcio, di etnia rom, sarebbe morta dopo una lunghissima attesa intorno alle 20. Alla notizia della morte i familiari sono andati in escandescenza, con la calma che è stata riportata grazie all’intervento delle forze dell’ordine.

Related posts

CORONAVIRUS, UNA NUOVA POSITIVITÀ A REGGIO CALABRIA

Redazione.

Vibo Valentia: 54enne litiga con il vicino di casa e gli squarcia le gomme dell’auto

Redazione

“LANDE DESOLATE”, DDA: “PUBBLICI UFFICIALI ASSERVITI AD IMPRENDITORE”

Redazione.