Attualità

VIA LIBERA DELL’UE. IL PECORINO DEL MONTE PORO OTTIENE IL MARCHIO DOP

La Commissione europea ha approvato la richiesta di iscrizione del Pecorino del Monte Poro nel registro delle denominazioni di origine protette (Dop). Il Pecorino del Monte Poro è un formaggio di latte di pecora calabrese. Un formaggio ottenuto da latte crudo e intero di pecora, riferisce una nota dell’esecutivo comunitario. I suoi aromi di fiori selvatici, macchia mediterranea e fieno provengono dai pascoli del Monte Poro particolarmente ricchi di essenze aromatiche e fragranti. Sono questi arbusti ed essenze vegetali che conferiscono al prodotto queste caratteristiche che lo distinguono dagli altri formaggi a base di latte di pecora. Questa nuova denominazione si unirà agli oltre 1.480 prodotti agricoli già protetti, in eAmbrosia, il database dei prodotti a indicazione geografica dell’Unione europea.

Related posts

Ballottaggi: fotografa scheda elettorale, una denuncia a Rossano

Redazione

A Catanzaro un convegno internazionale su “Diritti umani e crisi della tolleranza”

Redazione

COPYRIGHT, OSCURATO WIKIPEDIA IN ITALIA

Redazione.