Buone Feste Esperia
Attualità

ZES CALABRIA: PROPOSTA PER ATTRARRE POSSIBILI INVESTITORI

“Elaborare una complessiva proposta per attrarre nuovi possibili investitori, da presentare in diverse occasioni, anche, attraverso la creazione di uno specifico portale internet di promozione della Zes Calabria”. E’ l’obiettivo, è scritto in una nota, delle linee guida adottate per redigere un’articolata offerta della Zona economica speciale. “L’anno nuovo – è scritto in una nota dell’Autorità portuale di Gioia Tauro – è iniziato con un fitto programma di incontri per il comitato d’indirizzo della Zes Calabria. Il commissario governativo Rosanna Nisticò, lo scorso 7 gennaio, ha riunito i membri per tracciare i passi del suo programma. Presenti all’incontro, in modalità remoto, il commissario dell’Autorità portuale di Gioia Tauro Andrea Agostinelli, in rappresentanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero per il Sud, Bianca Maria Scalett, e il dirigente Fabrizio Criscuolo per la Regione Calabria. Alla riunione hanno, altresì, partecipato, invitati dal commissario Nisticò, il segretario generale dell’Autorità portuale Pietro Preziosi e il dirigente dell’area Demanio Pasquale Faraone, il dirigente del Settore Coordinamento Zes della Regione Calabria, Francesco Venneri, e Davide Miggiano delegato della Direzione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Reggio Calabria. Tra i diversi punti all’ordine del giorno la stipula del protocollo d’intesa tra l’Agenzia delle Dogane, il Comitato d’indirizzo della Zona economia speciale e l’Autorità portuale per disciplinare la presenza di un rappresentante dell’Agenzia delle Dogane in seno al Comitato di indirizzo Zes Calabria”. “Al centro dell’incontro – prosegue la nota – il commissario governativo Rosanna Nisticò ha illustrato le linee guida adottate per redigere un’articolata offerta della Zona economica speciale. L’obiettivo è quello di illustrare le diverse aree, presenti all’interno della sua delimitazione, attraverso l’acquisizione di ogni elemento utile ad identificare le peculiarità dei diversi territori e, quindi, le rispettive opportunità di sviluppo. A conclusione della riunione, il commissario governativo della Zes Calabria, Rosanna Nisticò, ha illustrato il calendario dei successivi incontri del Comitato d’indirizzo al fine di determinare un articolato programma di lavoro. L’obiettivo è quello di mappare e valorizzare gli strumenti normativi di sviluppo offerti dalla istituzione della Zona economica speciale in Calabria”.

Related posts

REGIONE, BILANCIO POSITIVO PER LA CALABRIA AL “BELLAVITA EXPO – MOSCA 2018”

Redazione.

REDDITO DI CITTADINANZA, A MARZO PRESENTATE 850 MILA DOMANDE

Redazione.

VIABILITÀ: CHIUSO TRATTO CARREGGIATA IN DIREZIONE SS106/SIBARI

Redazione.