Anche in Calabria è suonata la campanella. 285.000 studenti tornano in aula

0
761

E’ iniziato anche in Calabria, con il richiamo della prima campanella, il nuovo anno scolastico. Piu’ di 285.000 gli studenti tornati in aula, nelle scuole di ogni ordine e grado. Secondo il calendario ufficiale, oltre agli studenti calabresi, sono rientrati a scuola anche quelli di Basilicata, Liguria e Sardegna. L’autonomia, comunque, ha portato diversi istituti a differenziare l’avvio dell’anno con calendari ad hoc che prevedono giornate diverse di riposo a ridosso delle festivita’ nel corso dell’anno. In Calabria non si registrano particolari problemi organizzativi. Sono in via di definizione le ultime pratiche relative ai docenti e alla sistemazione delle classi, mentre e’ in corso in molti comuni la verifica della condizione strutturale degli edifici che ospitano gli istituti. Il terremoto del Centro Italia e che ha spinto gli enti locali ad effettuare nuove verifiche sulle condizioni dei plessi scolastici.