EMERGENZA CASA, CESSATA L’OCCUPAZIONE DELL’EX JOLLY HOTEL A COSENZA

0
193
L'ex hotel Jolly di Cosenza occupato dal comitato Prendocasa.

Hanno lasciato la struttura dell’ex Jolly Hotel, i membri del comitato Prendocasa di Cosenza che l’avevano occupata questa mattina. L’edificio è al momento in attesa di essere abbattuto per far posto ad un museo dedicato ad Alarico, Re dei Visigoti, morto, secondo la leggenda, proprio a Cosenza. La decisione di cessare l’occupazione arriva dopo la promessa strappata alla Prefettura di concedere un incontro chiarificatore sulla situazione degli alloggi occupati in città, e di cui si paventa un imminente sgombero, con molte famiglie che finirebbero per strada. L’incontro si terrà mercoledi’ 10 ottobre alle ore 9,30, presenti anche delegati del Comune e della Regione Calabria. Intanto si apprende che, nel corso dell’occupazione, un vigilantes sarebbe finito a terra, forse perché spintonato, ed è stato poi portato in ospedale. Ma non avrebbe riportato ferite.