Attualità

COSENZA, COMITATO NO METRO: “NEGATO CONSIGLIO COMUNALE AD HOC”

“I consiglieri comunali temono la città che si oppone, quella città che non è rappresentata in consiglio e che non si riconosce più nelle scelte dei rappresentanti che li hanno traditi”. Lo scrive, in una nota, il Comitato No Metro di Cosenza, che si oppone alla costruzione della metrotranvia Cosenza-Rende-Unical. “Ieri i capigruppo di maggioranza e minoranza a Palazzo dei Bruzi, escluso uno, hanno deciso di negare a 3 mila e cinquecento firmatari della petizione “No metro” il sacrosanto diritto ad un consiglio comunale ad hoc. Dimostrano ancora una volta – si legge nella nota – che non c’e’ differenza tra maggioranza e opposizione e smentiscono il sindaco che aveva già garantito lo svolgimento dell’assise comunale. Questo evidenzia, in primis, che hanno paura del confronto con i cittadini che in massa hanno firmato la petizione, abituati come sono agli accordi di palazzo e a cambiare le carte in tavola in corso d’opera. In secondo luogo rafforzano ancora di più la nostra richiesta di consegnare la decisione ai cosentini attraverso una consultazione popolare perché noi non abbiamo timore della democrazia e perché non esiste un’opposizione alla metro degli affari in consiglio comunale!”. Il comitato ha promosso una manifestazione pubblica che si terrà lunedì 19 novembre alle ore 18, nella sede del Coni, in Piazza Matteotti a Cosenza.

Related posts

LA CIPOLLA ROSSA DI TROPEA TORNA PROTAGONISTA NEL MENÙ DI MCDONALD’S

Redazione.

CAMPING LE GIARE, UNA STELE PER VINICIO

Redazione.

NASCE CONFCOMMERCIO SILA GRANDE. ANTONELLA TARSITANO ELETTA PRESIDENTE

Redazione.