Cronaca

DUPLICE OMICIDIO RAFFA, INDAGINI A 360° DEI CARABINIERI

I carabinieri di Crotone indagano sul duplice omicidio avvenuto, nel pomeriggio di ieri, in Pallagorio, in aperta campagna in località Furci, ai danni di Raffa Francesco, 59enne, il figlio Saverino, 33enne, entrambi braccianti agricoli, incensurati, residenti a San Nicola dell’Alto. I militari giunti sul posto, a seguito di una chiamata al 112, hanno trovato i due corpi privi di vita, il padre si trovava alla guida del suo pick-up Suzuki e il figlio all’esterno del mezzo. Le vittime sono state raggiunte da alcuni colpi di fucile da caccia, presumibilmente caricato a pallettoni, il più anziano presentava una ferita evidente al collo il più giovane all’addome. Ma sarà l’autopsia a chiarire meglio la dinamica. Gli investigatori del Nucleo Investigativo del Provinciale e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno svolto i rilievi sulla scena del crimine e nella notte iniziato a sentire conoscenti delle vittime per ricostruire come i due hanno trascorso la giornata di ieri. Sul posto per i primi accertamenti si è portato anche il PM di turno dott. Giampiero Golluccio

Related posts

LE FIAMME GIALLE SCOPRONO UNA MAXI-EVASIONE DI 10 MILIONI DI EURO NELLA LOCRIDE. DUE SOCIETÀ NEI GUAI

Redazione.

OMICIDIO FIORILLO, ECCO I NOMI DEGLI ARRESTATI

Redazione.

Oliverio: “le indagini in corso su Calabria Verde non sonon da sottovalutare”

Redazione

Lascia un commento