Sport

RENDE “SOLO” UN PARI CON LA VITERBESE AL LORENZON

Arriva un pareggio tra Rende e Viterbese al “Marco Lorenzon” nel diciassettesimo turbno del Girone C di Lega. Per gli uomini arriva un nuovo mezzo passo falso, con un pari che non soddisfa, con quattro punti conquistati negli cinque turni di campionato. CRONACA – Dopo i primi minuti di studio tra le le due squadre, con la prima occasione di marca biancorossa, al 21′, con un bolide da fuori area che si spegne al lato. Quattro minuti più tardi la risposta degli ospiti. Polidori si presenta a tu per tu con Borsellini, ma si “impappina” ed il Rende si salva. Passano pochi minuti ed è nuovamente l’undici di Modesto a sfiorare il vantaggio, con Rossini che in anticipa tutti in area viterbese, ma il suo colpo di testa va fuori. A due minuti dal riposo ci prova Pacilli ma senza fortuna. Ad inizio della seconda frazione arriva il vantaggio della Viterbese. L’estremo difensore del Rende Borsellini “abbatte” in area Baldassin, per il signor Angelucci è calcio di rigore. Si presenta sul dischetto Pacilli che porta in vantaggio i suoi (0-1). Il Rende non ci sta è al 63′ sfiora il pari. Damiani salva sulla linea un colpo di testa di Cipolla, destinato a finire in rete. Rende che spinge sul pedale dell’acceleratore e Sottili che inserisce forze fresche, inserendo Saraniti e il giovane Bismark per Pacilli e Polidori. Al 75′ arriva il pareggio Rende. Godano si incarica di un calcio di punizione e crossa in area, il più lesto è Rossini, che batte l’ex Forte. Un gol che da ancora più linfa ai padroni di casa che cercano l’intero bottino in palio. È nel recupero con Vivacqua ci va molto vicino, ma De Vito è pronto e ribatte.

Related posts

CROTONE, STASERA UN ANTIPASTO DI SERIE A

Redazione

SPORT, AYOUB E’ CROTONESE ED ITALIANO

Redazione.

SERIE C, LA REGGINA BRINDA AL “LORENZON”. DI FRANCHINI LA RETE DECISIVA

Redazione.

Lascia un commento