Attualità

SCIENZE, DAL LICEO SCIENTIFICO DI CARIATI LA PROGETTAZIONE DI UNA SONDA SPAZIALE PER LO STUDIO DEL FLUSSO DEI RAGGI COSMICI

Avviato il percorso di Alternanza Scuola Lavoro con il progetto MoCRiS (Measurement of Cosmic Ray in Stratosphere) che terrà impegnati gli alunni della IV A del Liceo Scientifico di Cariati per 30 ore. Il progetto guidato dal docente Domenico Liguori sarà realizzato con il supporto dell’ABProject di Antonino Brosio e avrà come partners l’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Roma rappresentato da Valerio Bocci e da Francesco Iacoangeli, il Parco Astronomico “Lilio” di Savelli e Calabria News 24. “Questo progetto – ha spiegato Liguori, docente di fisica e matematica al Liceo Scientifico di Cariati -, ci permetterà di studiare la variazione di flusso dei raggi cosmici fino alla quota di circa 35 km di altitudine”. “Due rivelatori del tipo ArduSiPM, infatti, saranno inviati in stratosfera con un pallone sonda. Insieme ai rivelatori di raggi cosmici, per la prima volta – ha spiegato Antonino Brosio – sarà inviato anche un particolare filtro del tipo Aerogel, utilizzato anche dalla Nasa, per la cattura di particelle micro meteoritiche, che saranno analizzate al rientro della sonda”. Gli alunni coinvolti faranno esperienza di teoria dei voli aerospaziali, dovranno progettare la sonda che verrà attaccata al pallone sonda e che conterrà i rivelatori, dovranno disegnare i pezzi, realizzarli con una stampante 3D e poi assemblarli. Tutta questa esperienza, inoltre, sarà arricchita da lezioni di marketing di Antonella Tripodi per capire come si passa da una idea alla sua commercializzazione. Il dirigente scolastico, prof. Franco Murano, che ha promosso questa iniziativa sin da subito, si è detto “molto soddisfatto dal progetto e fiducioso che apporterà grandi ricadute didattiche sugli alunni e un grosso ritorno d’immagine e di prestigio per il nostro istituto”.

Related posts

Marrelli Hospital, i lavoratori non sono più disposti ad aspettare

Redazione

IL 17 GENNAIO, IN OCCASIONE DEI FUNERALI DEL GIOVANE GIUSEPPE PARRETTA, LUTTO CITTADINO

Redazione.

ARRESTO LUCANO, OLIVERIO: “CON LUI, È PERSONA SERIA E ONESTA”

Redazione.