Sport

REGGINA, IL DERBY COSTA LA PANCHINA A CEVOLI. GALLO PENSA A CARMINE GAUTIERI E DELIO ROSSI

La sconfitta contro il Catanzaro nel derby di oggi pomeriggio è costata la panchina a Roberto Cevoli. Ad influire sulla scelta fatta dal Patron Gallo di certo il primo tempo choc contro il Catanzaro, con quattro gol subiti in soli 39′. Non è bastato il secondo tempo di grinta e cuore con la Reggina che ha rimontato da 0-4 a 3-4. Dopo il mercato principesco, la modalità della sconfitta ha pesato molto sulla scelta. I vertici del club hanno comunicato l’esonero con una nota ufficiale, ringraziando il tecnico “per l’impegno, la serietà, la correttezza professionale” e precisando che “vengono sollevati dall’incarico anche il tecnico in seconda Signor Nicola Cancelli ed al preparatore atletico Signor Marco Torelli“. Il silenzio stampa deciso per i tesserati, compreso l’allenatore, il vertice con il presidente Luca Gallo nel ventre del Granillo e la dichiarazione finale del direttore generale Vincenzo Iiriti avevano dettato il ritmo di una giornata difficile. “Siamo molto delusi per il risultato. Quello che mi rammarica di più – ha tuonato Iiriti – è vedere i tifosi non poter gioire dopo una giornata di festa. Mi dispiace per i tifosi e per la città intera“. Sul tavolo della società molti identikit, tutti con una caratteristica: a guidare la Reggina nel post-Cevoli sarà un big. Circolano i nomi di Carmine Gautieri e di Delio Rossi ma ci sono altre valide alternative come Andrea Mandorlini e Gianluca Atzori. In vantaggio sembra però proprio l’ex calciatore di Roma e Napoli, ma con molta probabilità sarà la notte ha portare consiglio, con l’annuncio del nuovo allenatore, che dovrebbe arrivare domani.

.

 

Related posts

COSENZA, PRESENTATI I NUOVI ARRIVATI. GUARASCIO: “PER LA SALVEZZA SERVONO 42 PUNTI”

Redazione.

CROTONE ANCORA IN BIANCO. SOLO PARI COL CARPI MA CHE ARBITRO!

Redazione

CATANZARO, NON BASTA FISCHNALLER. LA VITERBESE TROVA IL PARI CON ATANASOV AL 92′

Redazione.

Lascia un commento