Sport

CATANZARO, CHE TONFO! GIALLOROSSI SCONFITTI A BISCEGLIE

Un tonfo inatteso e che fa male per il Catanzaro, che perde a Bisceglie dopo una brutta prova. Una sconfitta che brucia per i giallorossi, che interrompono la serie positiva in campionato che durava dallo scorso 26 dicembre, giorno della sconfitta con il Trapani (2-1). Poche le azioni degne di nota in un primo tempo da sbadigli. Padroni di casa pericolosi al 7′ con un colpo di testa di Longo. Due minuti più tardi ci prova Riggio, sugli sviluppi di un corner, ma la sfera termina fuori. Il resto del tempo è condito da errori e dal ritmo lento. Tornano le emozioni sul finire del tempo. Al 38′ per Triarico di sinistro sfiora il vantaggio. Al 44′ è il Catanzaro ad andare vicinissimo al vantaggio: calcio di punizione di D’Ursi, con  Cerofolini che salva i suoi. Nella ripresa, al 55′, arriva il vantaggio nerazzurro. Risolo crossa al centro, interviene Triarico che al volo insacca sotto la traversa. Un gol che fa sbandare gli ospiti, incapaci di una reazione concreta alla ricerca del pareggio. Il restante tempo vede un Bisceglie accorto, che non rischia nulla e conquista l’intero bottino in palio. Per il Catanzaro arriva una sconfitta inattesa, sconfitta che lascia più di qualche dubbio nell’ambiente giallorosso.

Related posts

NUOVO SCIVOLONE PER I ROSSOBLÙ CONTRO UN BRESCIA POCO STELLARE. STROPPA FURIBONDO CON MACHACH

Redazione

PROCESSO CHIEVO – VRENNA: “UNA SENTENZA RIDICOLA”

Redazione.

SERIE B, NIENTE PARTITA A COSENZA

Redazione.

Lascia un commento