Attualità Cronaca

SCULCO: “SIAMO ALLE SOLITE”

“L’attuale situazione del Marrelli Hospital e il grido d’aiuto lanciato dai suoi lavoratori non può che destare preoccupazione.
È dallo scorso luglio che il budget attribuito a questa struttura sanitaria è terminato, dopo solo pochi mesi dall’assegnazione da parte della struttura commissariale, “conquista” che è costata tanta fatica per una concertazione troppo lunga, caratterizzata da scontri anche istituzionali e tensioni che hanno coinvolto la città e l’intera provincia. Siamo alle solite!
Nonostante giace da mesi sulla scrivania del commissario Scura la delibera dell’Asp di Crotone sui fabbisogni di specialistica ambulatoriale, sottoscritta anche dalla conferenza dei Sindaci della provincia di Crotone e accolta dal Dipartimento regionale della Salute, ad oggi si fanno orecchie da mercante.
Questo stato di continua tensione non è più sopportabile né per i lavoratori, né per la proprietà, né, infine, per i tanti malati crotonesi e calabresi.
Rinnovo, così come già fatto in altre circostanze, la mia vicinanza e il mio pieno e convinto
sostegno a questa causa, oltre che ribadire la mia ferma adesione a qualunque iniziativa si vorrà intraprendere per giungere ad un esito che sia, una volta per tutte, positivo e, soprattutto, definitivo”.

Flora Sculco

Related posts

“TE DEUM”, PAPA FRANCESCO: “DOBBIAMO FERMARCI A RIFLETTERE CON DOLORE E PENTIMENTO”

Redazione.

REGGIO CALABRIA, NASCONDEVA DROGA IN CANTINA. TRENTOTTENNE AI DOMICILIARI

Redazione.

Usura: tasso 10% su prestito 3.000 euro, un arresto a Reggio

Redazione