Attualità

Confesercenti: cibo, libri e smartphone gli acquisti di Natale

Il cibo ed il vino sono al primo posto tra i regali di Natale di quest’anno, con il 77% delle preferenze. Lo rivela un sondaggio di Confesercenti sui consumi natalizi. In seconda posizione i libri (55%), poi capi d’abbigliamento (52%), giocattoli (46%), profumi e cosmetici (40%), prodotti tecnologici (30%), elettrodomestici e mobili (15%), viaggi (15%), buoni d’acquisto (11%), gioielli (10%), cofanetti-vacanze (9%), auto, moto e scooter (5%). E tra i regali tecnologici continuano ad imporsi gli smartphone (54%). Sotto l’albero non mancheranno sorprese, prima di tutto per i piu’ piccoli (43%), tra libri (17%), capi d’abbigliamento (15%), giochi di una volta (11%), giochi tecnologici (10%), trenini, bambole e macchinette (9%), costruzioni (7%), giochi di societa’ (7%). Ma anche i piu’ grandi quest’anno regaleranno e si regaleranno qualcosa, con qualche taglio rispetto allo scorso Natale. Andra’ meglio ai coniugi ed ai partner (9%), mentre un generoso 5% del campione ha dichiarato di non prevedere di ridurre la spesa per i regali.

Related posts

DECRETO SANITÀ CALABRIA, OLIVERIO LO IMPUGNERÀ

Redazione.

LAMEZIA TERME (CZ), ITALIA NOSTRA: “PARCO IMPASTATO VERGOGNA PER LA CITTÀ”

Redazione.

FORESTAZIONE, FAI CISL E UILA UIL: “RUOLO STRATEGICO PER LA REGIONE”

Redazione.