Cronaca

CROTONE, VIAGGIAVA CON 10 KG DI HASHISH IN AUTO. ARRESTATO PLURIPREGIUDICATO

I baschi verdi del Gruppo di Crotone hanno arrestato un pregiudicato che circolava a bordo di un auto con 9,5 chili di hashish. I finanzieri del comparto Anti terrorismo pronto impiego, agli ordini del capitano Michele Filomena, nell’ambito del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti hanno sottoposto a controllo l’auto guidata da M.G. all’ingresso di Crotone. Notanto una Fiat 500 effettuare una serie di sorpassi in tratti di strada ove la segnaletica orizzontale ne vietava l’esecuzione, mettendo a repentaglio l’incolumità degli utenti provenienti dal senso di marcia opposto, sono intervenuti bloccando e sottoponendo a controllo mezzo e conducente. Ancora grazie all’efficiente sistema informatico, denominato “Grifo”, ideato dal Comando Generale del Corpo, che consente ai militari operanti su strada, di consultare le potenti banche dati in uso alla Guardia di Finanza, i militari hanno potuto constatare, nell’immediatezza, che si trovavano di fronte ad un pluripregiudicato con precedenti specifici in materia di sostanze stupefacenti. A quel punto le unità cinofile antidroga – Babel e Val – segnalando la presenza di sostanza stupefacente hanno portato all’esecuzione di un’accurata ispezione veicolare la quale permetteva di rinvenire, suddivisi in panetti, 9,5 chili di hashish, abilmente occultati all’interno dell’autovettura, nelle intercapedini dei passaruota posteriori. Le Fiamme Gialle pertanto hanno proceduto al sequestro della sostanza stupefacente – la quale se immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 100 mila euro – ed all’arresto dello spacciatore, nei confronti del quale, il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Crotone, ha disposto l’accompagnamento nella casa circondariale pitagorica.

Related posts

Calabria: la Protezione Civile pronta a raggiungere le popolazioni del Centro Italia

Redazione

REGGIO CALABRIA, SEQUESTRATI 215 MILIONI DI EURO AD UN IMPREDITORE

Redazione.

CROTONE, COLPI D’ARMA DA FUOCO CONTRO LA SARACINESCA DI UNA PARRUCCHIERIA

Redazione.

Lascia un commento