Attualità

ELEZIONI AMMINISTRATIVE, IL 26 MAGGIO SI VOTERÀ IN 137 COMUNI CALABRESI

Il 26 maggio prossimo saranno 137 su 404 i comuni che andranno al voto per i sindaci ed il rinnovo dei consiglio comunali. L’ultima domenica di maggio si voterà anche per le elezioni europee. Tra i centro calabresi si voterà in un solo capoluogo di provincia, Vibo Valentia, mentre saranno quattro i comuni con oltre 15 mila abitanti: nel Cosentino esordio elettorale per il neonato comune di Corigliano-Rossano (74.848 residenti), Rende (33.555) e Montalto Uffugo (18.168); nella provincia di Reggio c’è attesa per le comunali di Gioia Tauro (19.063). Per questi comuni viene applicato il sistema elettorale maggioritario a doppio turno. L’eventuale turno di ballottaggio si terrà il 9 giugno. A Corigliano-Rossano i 5 Stelle hanno ufficializzato lista e candidato a Sindaco: è Claudio Fiorentino. “Siamo consapevoli di poter continuare a dare il nostro contributo al rilancio di Corigliano Rossano. Continueremo nel solco del cambiamento già aperto a livello di Governo centrale. Sui 137 comuni chiamti al voto, ben 132 hanno una popolazione inferiore ai 15mila abitanti. Il più piccolo comune al voto si trova in provincia di Reggio Calabria: si tratta di Sant’Alessio in Aspromonte, che conta appena 323 abitanti. Dieci i comuni interessati al voto nel Crotonese: Belvedere Spinello, Caccuri, Carfizzi, Castelsilano, Melissa, Mesoraca, San Mauro Marchesato, San Nicola dell’Alto, Umbriatico e Verzino. Le liste potranno essere presentate alle segreterie dei Comuni venerdì 26 aprile, dalle 8 alle ore 20, e sabato 27 dalle 8 alle 12.

Related posts

Al via la collaborazione tra Regione Calabria e Amazon

Redazione

AMMINISTRATIVE, NUOVI SINDACI A TROPEA E RIZZICONI. A NICOTERA QUORUM NON RAGGIUNTO

Redazione.

Imprese: in aumento quelle affidabili, Calabria in coda

Redazione

Lascia un commento