Cronaca

La solidarietà della UIL Calabria a Nuccio Azzarà

“Nelle stesse ore in cui il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella da Catanzaro auspicava la rimonta della Calabria, rimarcando l’impegno dello Stato nella lotta alla ‘ndrangheta, una lettera dai toni intimidatori molto marcati recapitata negli uffici della Uil reggina ha allungato l’elenco dei sindacalisti minacciati. Questa volta e’ toccato a Nuccio Azzara’, segretario provinciale della Uil fpl. Questi segnali sono preoccupanti ma non ci faranno recedere dalle nostre intenzioni. Non arretreremo di un millimetro davanti alle minacce e alle cartucce”. Lo dichiara, in un comunicato, il segretario generale della Uil Calabria, Santo Biondo. “A Nuccio Azzara’ – continua va la solidarieta’ della Uil Calabria. Il settore sanitario, con i suoi deficit ed i suoi enormi affari, non deve essere il fronte di resistenza di una sola persona di un singolo sindacalista. Da questo settore, da sempre purtroppo nelle mire del malaffare, passa il rilancio del territorio e il cambiamento rivoluzionario della qualita’ delle vita in una terra come la Calabria che troppo spesso e’ stata emarginata, dimenticata e illusa”.

Related posts

SI CHIAMAVA SYLLA NOUMO, L’ULTIMO MIGRANTE MORTO A SAN FERDINANDO

Redazione.

Tribunale della mala scoperto a Corigliano, 14 arresti

Redazione.

TSUNAMI SULLA MAGISTRATURA CALABRESE. IL FATTO QUOTIDIANO: “QUINDICI MAGISTRATI CALABRESI INDAGATI DALLA PROCURA DI SALERNO”

Redazione.

Lascia un commento