Attualità

“MINORI E VIOLENZA DOMESTICA”, CONVEGNO VENERDÌ A PALAZZO CAMPANELLA

Minori e violenza domestica, il ruolo della scuola. Come possono gli insegnanti riconoscere la sofferenza dei minori che vivono la violenza in famiglia? Con quali metodi e strumenti possono intervenire? Sara’ questo il tema del seminario di formazione organizzato dall’Osservatorio regionale sulla violenza di genere, coordinato da Mario Nasone, in collaborazione con Save The Children. “La scuola – dice Nasone – ha un ruolo ed una responsabilità importante per l’osservazione e ii monitoraggio di questa condizione di disagio, e l’insegnante può diventare figura di riferimento con cui instaurare un rapporto di fiducia, all’interno del quale il bambino sceglie di comunicare malesseri e sofferenze promuovendo un percorso scolastico positivo e attraverso la segnalazione agli organi e soggetti competenti per favorire una loro presa in carico”.I l programma prevede la presentazione da parte di Save The Children del rapporto nazionale sulla violenza assistita in Italia e gli interventi di esperti, dirigenti scolastici, testimonianze di chi a livello nazionale e regionale su questo tema sta già operando positivamente. L’ obiettivo del seminario è anche quello di favorire una rete di scambio e di collaborazione di tutti quegli attori istituzionali e sociali che possono dare delle risposte sia in termini di prevenzione, che di cura e trattamento. L’evento si svolgerà il prossimo 23 novembre alle ore 15,00 nell’auditorium ‘Nicola Calipari’ di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria.

Related posts

DIAMANTE, ANALISI ARPACAL

Redazione.

GLI STRALI DEL MINISTRO GRILLO SU OLIVERIO. “CON LA SANITÀ NON PUOI FARE QUELLO CHE VUOI”

Redazione.

MARE, ARPACAL: “LA COLORAZIONE GIALLA SULLA COSTA JONICA È POLLINE DI PINACEE”

Redazione.