Attualità

SERVIZIO IDRICO A CROTONE, RAZIONALIZZARE

Il Consorzio Congesi, che si occupa della distribuzione dell’acqua a Crotone,  comunica che per le alte temperature registrate in questi giorni e per l’aumento della popolazione residente si potrebbero verificare, a causa dell’aumento dei consumi, cali di pressione in alcune zone della città. Congesi stessa monitora la situazione provvedendo alle opportune manovre. Come è noto la crisi idrica che investe la Calabria e l’intera nazione non consente possibili aumenti della portata attuale. Congesi invita ad un utilizzo razionale dell’acqua proprio per contribuire ad evitare possibili disagi.

Related posts

BENI CULTURALI, CORIGLIANO: “SULL’ABBAZIA DI CORAZZO INVESTIREMO UN MILIONE DI EURO”

Redazione.

Disabili, Padre Fedele: “aiutatemi a terminare costruzione centro “

Redazione.

DONAZIONE D’ORGANI, LETTERA DI NOEMI LEONARDI

Redazione.

Lascia un commento