Cronaca

SPACCIO DI DROGA NEL REGGINO, ARRESTATA UN’INTERA FAMIGLIA

Una famiglia dedita allo spaccio di stupefacenti “coordinata” dalla madre, il vero “cervello” dell’organizzazione- Succedeva a Benestare, piccolo centro in provincia di Reggio Calabria, con un’operazione dei carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, che dalle prime ore di nstamattina, ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di sei persone accusate a vario titolo di associazione finalizzata all’acquisto, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Un organizzazione ben “oleata”, che aveva a capo la donna, che coordinava i suoi figli nello spaccio di droga sia ai consumatori “finali” quanto la fornitura ad altri spacciatori. A finire in manette: Giovanni Argirò, 40 anni, domiciliato a Catanzaro; Mario Bottari, 47, residente ad Ardore (RC); Giuseppe Musolino, 33, residente a Ardore; Rosario Musolino, 30, residente a Bovalino (RC); Antonio Musolino, 25, residente a Benestare; Teresa Pizzata, 56, residente a Benestare.

Related posts

Incendiato escavatore ditta presidente Confindustria R. Calabria

Redazione

COSENZA, TROVATE ARMI E DROGA NEL CENTRO STORICO

Redazione.

Nuovo colpo ai clan del Reggino, 19 arresti

Redazione