Cronaca

Truffe: falsi braccianti, 73 denunce nel Reggino

Una truffa ai danni dell’Inps per oltre mezzo milione di euro e’ stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Palmi che ha denunciato 73 persone. Le Fiamme Gialle hanno ricostruito il meccanismo fraudolento, posto in essere da un’azienda agricola locale, che otteneva indebite prestazioni previdenziali. Attraverso una serie di documentazioni false e attestazioni non veritiere, comunicava agli organi competenti l’assunzione di 72 operai a tempo determinato, omettendo di versare i previsti contributi previdenziali. I falsi braccianti agricoli, oltre a beneficiare dei contributi per la pensione, prendevano anche l’indennita’, tra cui quella di disoccupazione, di malattia, di maternita’ e di assegni familiari.

Related posts

CORIGLIANO-ROSSANO, SEQUESTRATI 3,7 QUINTALI DI NOVELLAME DALLA GUARDIA COSTIERA

Redazione.

FILANDARI, INTIMIDAZIONE AD UN IMPRENDITORE. TAGLIATI 40 ALBERI DI ULIVO

Redazione.

Crotone: un gruppo di migranti protesta davanti al centro Cara

Redazione

Lascia un commento