Cronaca

Zungri: sorpresi con marijuana e banconote false

Detenzione ai fini di spaccio di un chilo di marijuana. Con questa accusa i Carabinieri della stazione di Zungri hanno arrestato Mariano Fiamingo, 44 anni, e Carmelo Niglia, 43, entrambi noti alle forze dell’ordine. I due si trovavano in un casolare di campagna quando alla vista dei militari hanno tentato una breve fuga a piedi nelle campagne. Bloccati, sono stati trovati in possesso di un chilogrammo di marijuana. Sequestrati pure due bilancini di precisione e banconote per 120 euro. In attesa delle determinazioni della magistratura di Vibo Valentia, i due sono stati posti agli arresti domiciliari.

Related posts

Contraffazione, Gdf sequestra 250.000 prodotti a Gioia Tauro

Redazione.

CARABINIERI DI CROTONE, BREVI DI CRONACA

Redazione.

Ucciso in un agguato bracciante agricolo di 55 anni

Redazione

Lascia un commento